Uno spray sostituirà l’insulina nella cura del diabete

13 novembre 2012 12:300 commentiDi:

Un’equipe di ricercatori dell’Università del Sunderland, Inghilterra, ha recentemente messo a punto un nuovo farmaco efficace nella cura del diabete di tipo I. Si tratta di uno spray nasale, che, usato una volta al giorno, è in grado di ridurre, per le successive 24 ore, la concentrazione degli zuccheri nel sangue.

Fino ad oggi, come è noto, la terapia per i pazienti affetti da diabete di tipo I si era invece basata sulla somministrazione, anche più volte al giorno, di dosi di insulina, sostanza i cui effetti durano circa nove ore. L’invenzione del nuovo spray, quindi potrebbe liberare i malati di diabete dalla dipendenza giornaliera dalle iniezioni.


Come chiarisce anche lo studio relativo a questa scoperta, pubblicato dalla rivista Biomaterials Science, il nuovo spray nasale è stato testato per il momento solo su ratti da laboratorio, ma si spera che la sostanza possa dare lo stesso tipo di effetti anche nell’uomo. La particolare consistenza dello spray, di natura gelatinosa, lo rende infatti capace di resistere per molte ore all’interno delle mucose del naso e di venire gradualmente assorbito durante il corso della giornata. Un componente chimico presente al suo interno impedisce che il gel venga avvertito come un corpo estraneo ed eliminato, permettendo così ai principi attivi di penetrare attraverso le membrane delle mucose.






Tags:

Lascia una risposta