Vaccino contro la dengue parzialmente efficace

11 settembre 2012 16:420 commenti

Secondo quanto riportato da The Lancet, un vaccino sviluppato dall’azienda farmaceutica francese Sanofi Pasteur si è rivelato efficace, seppur in modo parziale, contro il virus dengue. Sebbene il risultato possa apparire deludente, si tratta di un importantissimo passo in avanti, in quanto è la prima volta che viene individuata una possibile prevenzione contro un’infezione che ogni anno colpisce circa 100 milioni di persone, soprattutto bambini, e che se sviluppata in forma emorragica può addirittura rivelarsi fatale. Fino ad ora l’individuazione di un vaccino efficace si è rivelata un’impresa piuttosto ardua in quanto esistono quattro diversi sottotipi di virus che circolano contemporaneamente nel sangue, ma questo studio ha aperto una piccola speranza.


Il vaccino (denominato CYD-TDV) si  è rivelato efficace per il 30,2% in un test di fase II su un campione di 4000 bambini tailandesi, in particolare per i sottotipi DEN-1, DEN-3 e DEN-4 la percentuale di efficacia oscilla fra il 60% e il 90%, mentre per il sottotipo DEN-2 non è stata ottenuta alcuna protezione. L’azienda farmaceutica ha già avviato una nuova sperimentazione di fase III su un campione più ampio, pari a 30.000 volontari, reclutati in dieci paesi dell’Asia e dell’America Latina.

La dengue, ricordiamo, si trasmette attraverso la puntura di una zanzara che a sua volta ha punto una persona infetta (per maggiori informazioni si veda “febbre di dengue sintomi e diagnosi”).






Tags:

Lascia una risposta