I 10 migliori stranieri di sempre della Serie A

26 novembre 2012 17:430 commentiDi:


Quali sono i migliori stranieri che hanno giocato nel campionato italiano? Fare una lista di 10 giocatori non è facile, ma vediamoli dal decimo al primo.
10° Lothar Mattheus. Ha giocato nell’inter. Centrocampista tedesco dal tiro micidiale e dai piedi buoni. Ottimo registra che era anche potente. È stato uno dei migliori stranieri della storia dell’Inter ed ha contribuito a far vincere i nerazzurri.
9° Karl Heinze Rumenigge. Tedesco anche lui. Ha giocato nell’Inter anche lui. Un attaccante, una seconda punta, che aveva classe e potenza. Elegante e preciso.
8° Roberto Falcao. Ha giocato nella Roma e nella capitale ancora se lo ricordano. Regista raffinatissimo che ha contribuito in maniera grandiosa al secondo scudetto della Roma dell’83.
7° Ruud Gullit. Il “tulipano nero” ha fatto sognare i tifosi del Milan. Con lui i rossoneri hanno vinto tutto. Classe, potenza, gol… ha inebriato con i suo dribbling.
6° Ronaldo. È arrivato in Italia all’Inter come il miglior giocatore del mondo ed uno dei migliori di sempre. Molti gol e rapidità eccezionale negli ultimi metri. Il brasiliano, il fenomeno dalle movenze eleganti.
5° Zinedine Zidane. Con lui la Juventus fece un salto di qualità. Giocatore sopraffino che giocava dietro le punte e danzava sul pallone.
4° Marco Van Basten. Tanta classe e molti gol. Ha fatto sognare il Milan ed era apprezzato da tutti, avversari compresi. Il suo calcio eccezionale si imponeva in Italia e in Europa mostrando doti grandiose.
3° Zico. In Italia è arrivato all’Udinese e già il mondo lo conosceva come uno dei migliori giocatori. E Zico ha fatto sognare i friulani portandoli più in alto e regalando giocate e gol da fuoriclasse.
2° Michel Platini. Alla Juventus ha fatto cose eccezionali. È uno dei migliori giocatori di sempre  “Le roi”, elegante, tanta classe e raffinatezza.
1° Diego Armando Maradona. Che dire è lui il numero uno. A Napoli non lo dimenticheranno mai. Prese per mano una squadra appena sufficiente e la portò al vertice con la sua classe, il suo carattere da leader e i suoi gol eccezionali. È il miglior giocatore che sia venuto in Italia.






Tags:

Lascia una risposta