Home / Sport / Berlusconi carica il Milan

Berlusconi carica il Milan

Il Presidente onorario del Milan Silvio Berlusconi, di ritorno dal Kenya, incontrerà la squadra Venerdì, prima della partenza per Napoli. Vista la crisi della squadra rossonera è probabile che il Presidente provi a “strigliare” la squadra del confermato Allegri. Napoli, poi Juventus e Anderlecht sono i prossimi impegni del Milan che diranno molte cose su questa stagione fin qui deludente. Già, perché la partita in Belgio è una tappa fondamentale per restare attaccati al treno che porta agli ottavi di Champion’s League. Una qualificazione da centrare, che significa soldi e stagione ancora non definitivamente da archiviare.
Nel corso della sua presidenza, Berlusconi ci ha abituati a questi confronti con la squadra che hanno l’obiettivo di motivare i giocatori. L’ultima volta non funzionò e i rossoneri furono sconfitti 2-0 a Torino dalla Juventus. Questa volta chissà, staremo a vedere cosa succederà a Napoli Sabato sera.
A vedere organici, forma e condizione, a Napoli ci sono poche possibilità per la squadra di Allegri. Ma, si sa, nel calcio non tutto è certo. Il Milan avrà molte defezioni in difesa. Mancheranno Bonera, Abate, Antonini e Ambrosini, mentre Yepes e Zapata torneranno dall’amichevole e si aggregheranno solo venerdì.