Berlusconi scarica Allegri durante una cena

17 maggio 2013 16:270 commenti

Allegri 2

Il Cavaliere torna a parlare del suo ‘amore calcistico’ ed è subito tormentone. In linea con l’arrivo dell’estate, naturalmente. Dopo aver annullato tutti i comizi a seguito dei fatti di Brescia, Silvio Berlusconi si è recato a Roma per l’ultimo appuntamento pubblico del periodo. L’ex Premier era nella Capitale per sostenere la ricandidatura di Gianni Alemanno a sindaco. Ma il piatto forte della serata è stata la vicenda-allenatori e il futuro della panchina del suo Milan.


Così, all’uscita dal Palazzo dei Congressi di Roma, una sua frase è stata intercettata sui cronisti: “Allegri? Andrà alla Roma. L’annuncio sarà dato dopo la gara col Siena”. Nel prossimo turno di campionato il Milan sarà impegnato contro i toscani per una sfida che è un vero e proprio ‘lasciapassare’ per la Champions. Fare risultato è obbligatorio per entrare nell’Europa che conta. Ma le dichiarazioni di Berlusconi hanno scosso l’ambiente.

Non è un caso che oggi il Presidente si sia recato a Milanello per caricare la squadra e per precisare che quella di ieri sera era soltanto una battuta scherzosa. Nel quartier generale dei rossoneri il leader del Popolo delle Libertà mancava dallo scorso 23 febbraio. La sua visita è stata un’occasione per una conferenza stampa con Galliani e con lo stesso Allegri, nonché motivi per scambiare due battute con i giocatori chiamati a vincere.

Una cosa è certa: il futuro di Allegri si deciderà nelle prossime ore e molto dipenderà dall’entrata in Champions.






Tags:

Lascia una risposta