Calciomercato Chievo inverno 2012

26 dicembre 2012 12:390 commenti

Natale a Verona, patria del Pandoro. La società ci tiene ed ha concesso sei giorni di riposo ai giocatori del Chievo. Si torna ‘a lavoro’ il prossimo sabato 29 dicembre. L’appuntamento è presso il Paradiso Resort di Peschiera, di pomeriggio, per un allenamento atto a smaltire i pranzi delle feste. Il giorno seguente il Chievo tornerà ad allenarsi a pieno ritmo, per poi svolgere un solo allenamento (di mattina) durante l’ultimo giorno dell’anno. La preparazione al prossimo match di campionato, quello che si terrà al Bentegodi il giorno della Befana contro l’Atalanta, riprenderà il 2 gennaio 2013.

Per il Chievo si tratta di una pausa fondamentale, che consentirà a Vacek, Frey e Luciano di recuperare dai rispettivi infortuni e tornare a disposizione del mister.

Intanto, il mercato di gennaio potrebbe destinare molte sorprese. Sul piede di partenza c’è il portierone Sorrentino, uno degli obiettivi di calciomercato del Bologna. L’estremo difensore, se dovesse partire, difficilmente ritornerà. Nel frattempo Sartori è stato chiaro. Non accetta soluzioni a metà. La Società, dunque, lavora a una soluzione efficace per sostituirlo. C’è da dire che sostituire un portiere come Sorrentino, che ha lasciato un segno indelebile nella storia calcistica del Chievo, non sarà comunque facile.

Chi sicuramente lascerà i veronesi è quel Marco Rigoni acquistato dal Novara durante la scorsa estate. Non si è trovato bene, e proprio a Novara potrebbe fare il suo ritorno. Per il centrocampo è previsto l’arrivo di Bellomo. Più che di arrivo si tratterebbe di un ritorno, in quanto il cartellino del centrale è a metà tra Chievo e Bari. In Puglia Bellomo sta facendo molto bene.

Tags:

Lascia una risposta