Calciomercato Inter: Thiago Motta resta in neroazzurro

27 gennaio 2012 13:500 commenti

Motta resta all'InterThiago Motta non partirà. Bloccato il trasferimento dell’italobrasiliano al Psg di Leonardo, che incassa l’ennesimo rifiuto dopo quelli ricevuti da Pato e Tevez. La decisione è stata presa dallo stesso Massimo Moratti poco convinto della bontà dell’affare (il club parigino aveva offerto 8 milioni di euro mentre la richiesta dell’Inter era di 10 milioni) e probabilmente persuaso dalle parole di Claudio Ranieri, che nei giorni scorsi si era più volte mostrato contrario all’eventualità di perdere a gennaio il ventinovenne centrocampista.

Difficile ora dire quale sia il progetto per la mediana neroazzurra e se, a pochi giorni dalla fine del mercato, ci siano possibilità per nuovi arrivi. L’Inter si era già mossa sul mercato alla ricerca dell’erede di Thiago Motta esplorando diverse possibilità, tra cui il regista del Genoa, Miguel Veloso, e il mediano del Porto, Fredy Guarin, ma queste trattative, venuta meno l’urgenza, potrebbero ora essere messe in stand-by in attesa del prossimo mercato estivo quando si tenterebbe l’assalto a Lucas e Romulo che hanno per ora rifiutato il trasferimento rimandando alla prossima stagione l’addio alle rispettive squadre.

Oltre a Sahin, talento turco del Real Madrid, gli uomini di mercato di palazzo Saras stanno inoltre seguendo altre due giovani promesse, l’olandese classe 1990 Georgino Wijnaldum e Mattia Destro, attaccante che sta vivendo nel Siena la stagione della sua definitiva consacrazione ad altissimi livelli. Il primo, già nel giro della nazionale olandese, è di proprietà del Psv Eindhoven e costa nemmeno molto: qualcosa in più di 5 milioni di euro. Per il secondo, invece, ci sarà sicuramente da sborsare una somma maggiore anche in vista dell’agguerrita concorrenza di Juventus e Napoli.

Tags:

Nessun commento

Lascia una risposta