Home / Sport / Calciomercato Juventus: con Sensi, Mandragora e Saponara si pensa al futuro

Calciomercato Juventus: con Sensi, Mandragora e Saponara si pensa al futuro

Giovani, di talento e italiani: sono questi i profili dei giocatori su cui la Juventus si sta muovendo nella sessione invernale di calciomercato. I nomi più caldi sono quelli di Sensi, Mandragora e Saponara, nomi che forse ai più non diranno molto, ma che invero sono le promesse del futuro calcio italiano, nuovi talenti da dare alla Nazionale e probabilmente anche i futuri capisaldi della squadra bianconera. 

Dal Cesena alla Juventus, passando però prima per il Sassuolo: la linea verde tra la società bianconera e la squadra allenata da Eusebio Di Francesco continua a rinforzarsi di prestiti e cessioni. Sensi verrà parcheggiato al Sassuolo fino a fine stagione, proprio come Zaza, Berardi, Marrone e tanti altri giocatori che hanno militato nella squadra emiliana. Il talento di 20 anni dovrebbe vestire dunque la prossima stagione la maglia bianconera: per quanto riguarda la trattativa, siamo ormai ai dettagli.

Dopo Mandragora, ecco un altro talento italiano: tale Riccardo Saponara, attualmente in forza all’Empoli e molto vicino a chiudere con la Juventus. Su di lui si è registrato l’interesse di diverse squadre di Serie A, così come anche di alcuni club esteri, ma a quanto pare sembra proprio che sarà la Juventus a spuntarla e la trattativa potrebbe chiudersi nei prossimi giorni. Si parla di un contratto di 4 o 5 anni, e l’arrivo probabile nella prossima stagione.

Per quanto riguarda il calciomercato Juventus in uscita, è ancora incerto il futuro di Simone Zaza: partito dalla panchina, ha sempre fatto il suo dovere senza mai lamentarsi e siglando anche gol importanti. Su di lui l’interesse di club italiani e soprattutto esteri. Zaza vale un tesoretto, come testimoniano i 27 milioni di euro offerti dal Crystal Palace per accaparrarselo, e potrebbe rappresentare una vera e propria fortuna per la Juventus, fortuna che poi andrà reinvestita.

 

 

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *