Calciomercato Pescara inverno 2012

27 dicembre 2012 11:220 commenti

Il Pescara di Zeman, Immobile, Insigne e Verratti, che l’anno scorso ha regalato magie nel campionato cadetto, purtroppo è già un lontano ricordo. I gioielli che nel 2011 hanno portato in serie A la formazione abruzzese sono andati a giocare tutti altrove. Prevedibile, peraltro.

 Cristiano Ronaldo verso il Psg?

La squadra stenta a decollare in campionato, e la salvezza sembra pressoché lontana. La buona notizia è che nella penultima giornata del girone di andata, l’ultima gara del 2012, il Pescara ha vinto contro il Catania. Ora si cercano rinforzi.


Il Presidente Sebastiani li ha promessi, e vuole aggiungere nuovi tasselli in ogni reparto. L’obiettivo numero uno è il sudamericano del Wanderers di Montevideo, Maxi Rodriguez, trequartista di belle speranze.

In attacco il colpo potrebbe essere l’acquisto di Rocchi dalla Lazio. In difesa arriverà sicuramente Bianchi Arce, centrale argentino in forza al San Lorenzo, con passaporto italiano, già bloccato dalla dirigenza pescarese.

Per il centrocampo piace, e molto, D’Agostino del Siena, o Donadel del Napoli. Sarebbe un sogno per i pescaresi avere una coppia così in mezzo al campo, in modo tale da puntellare il reparto.

La società, nel contempo, lavora anche in uscita. Con ogni probabilità andrà via Caprari, per il quale il Pescara detiene mezzo cartellino (l’altro mezzo cartellino è di proprietà della Roma), che piace molto al Villareal.






Tags:

Lascia una risposta