Che fine ha fatto il fenomeno Pato

30 dicembre 2012 14:160 commentiDi:

Alexandre Pato è arrivato in Italia al Milan nella stagione 2007-2008 all’età di 17 anni. Era considerato un fenomeno e il miglior giocatore del mondo nato nel 1989. E le prime stagioni al Milan del giocatore brasiliano hanno confermato quando si diceva. Tecnica, capacità di segnare, rapidità… Pato dimostrava di essere un grande giocatore.

> Il Milan su Ilicic


Con il tempo poi sono cominciati gli infortuni e si parlava di una certa fragilità del giocatore. Pato però è giovane e quando giocava dimostrava sempre di avere un talento particolare. Fino agli ultimi mesi, in cui il Milan ha in un certo senso perso fiducia nell’attaccante brasiliano. L’ultimo infortunio è stato pesante e il suo ritorno in campo non ha convinto. Ora Pato è pronto a lasciare l’Italia e il Milan. Tornerà in Brasile e deve fare i conti con la ripresa psicologica e fisica.

In campionato con il Milan, Pato in 117 presenze ha segnato 51 gol. In generale tra coppe e campionato il giocatore brasiliano ha giocato 150 partite e ha segnato 63 gol.

Vedere giocare Pato come gli ultimi tempi non è bello e si spera che il giocatore possa tornare ad alti livelli che più gli competono.






Tags:

Lascia una risposta