Cosa fa oggi Franco Baresi?

20 novembre 2012 19:310 commenti

Tutti ricorderanno del modo in cui alzava il braccio per chiamare il fuorigioco. Difficilmente falliva. Difficilmente regalava un’occasione agli avversari. L’unico pallone che ha regalato lo ha regalato al cielo, in quella maledetta finale Italia – Brasile di Pasadena. Spetta a lui da capitano vero battere il primo rigore degli azzurri.

Fuori.

Franco Baresi è una bandiera, un uomo da record. Uno che a trentotto anni era ancora in campo.


Oggi rappresenta il Milan nel mondo e si dice contento di questo ruolo affidatogli dalla società. Fino a qualche tempo fa allenava le giovanili del Milan. Ora lo si può vedere al fianco di un altro capitano glorioso rossonero, Paolo Maldini, nelle amichevoli che la fondazione Milan organizza contro vecchie glorie di altri club europei. Lui è il rappresentante di una scuola calcistica quella di Arrigo Sacchi, nonché del Milan degli invincibili di Fabio Capello.

Lui, nel suo milan over 40, fa ancora il capitano. Con lui ci sono Daniele Massaro, Boban, Angelo Colombo, Seba Rossi,Stefano Eranio, tutti campioni indimenticabili.

E il suo futuro? Qualcuno vorrebbe vederlo seduto sulla panchina del Milan. Lui risponde così:

“Per 4 anni ho guidato Primavera e Berretti, siamo arrivati in semifinale scudetto e in finale di coppa Italia. Mai dire mai, potrei tornare”.






Tags:

Lascia una risposta