Cristiano Ronaldo vuole lasciare il Real Madrid

3 settembre 2012 11:300 commenti

I rumors diventano sempre più insistenti: secondo la stampa spagnola Cristiano Ronaldo sarebbe pronto a lasciare il Real Madrid. Pare infatti che il portoghese abbia confessato al presidente Florentino Perez di voler andar via. Il malessere del giocatore si è manifestato davanti agli occhi di tutti: ieri Cristiano Ronaldo ha segnato per ben due volte nella partita del campionato spagnolo contro il Granada, ma, a sorpresa, non ha affatto esultato.


Ha spiegato chiaramente, anche se non del tutto, i motivi del suo comportamenti “on ho esultato perché sono triste, il club sa perché. È una questione professionale”. Secondo le indiscrezioni Ronaldo vorrebbe lasciare il club per diversi motivi: di fondo ci sarebbero senza dubbio delle motivazioni di carattere economico. Il contratto del giocatore scade nel 2015 e Ronaldo vorrebbe un aumento di stipendio (attualmente guadagna 10 milioni di euro netti a stagione) e mentre molti dei suoi compagni hanno già rinnovato, lui non è stato ancora interpellato perché sembra che il club non voglia concedergli alcun aumento. Sempre secondo As, Ronaldo avrebbe dei problemi con lo spogliatoio e in particolare con alcuni compagni di squadra sarebbe cambiato all’inizio di questa stagione.

Il giocatore, che vorrebbe vincere il secondo Pallone d’Oro della carriera, si sentirebbe tradito dalla squadra che a suo dire non starebbe facendo abbastanza per poterlo aiutare. E anche se sembra essere questa la causa più accreditata dell’insoddisfazione di Cristiano Ronaldo si aggiungerebbero anche le grane della sua relazione con la top russa Irina Shayk. I due sarebbero dovuti convolare a nozze proprio quest’estate, ma le recenti scappatelle del giocatore avrebbero cambiato i piani.






Tags:

Lascia una risposta