Del Piero ‘benedice’ Tevez

19 luglio 2013 14:590 commenti

tevez-largeUn campione è per sempre. Lo è dentro e fuori dal campo, dal primo tiro alle ultime parole dichiarate. Dal suo comportamento nello spogliatoio al suo contributo allo sport. Lo è nelle scelte, nei fatti e nei modi. Nella capacità di non lamentarsi mai, anche quando ne avrebbe tutto il diritto. Alessandro Del Piero è un campione. Lo è da sempre e lo sarà per sempre.

In questi giorni l’ex giocatore della Juventus, malamente ‘scaricato’ ormai un anno fa da Andrea Agnelli, è a Jesolo per il ritiro con il Sidney. Milita con gli australiani dall’inizio della scorsa stagione e, neanche a dirlo, è diventato immediatamente l’idolo dei tifosi. Nel Sidney F.C veste la maglia numero 10. Quella maglia che la Juve non ha ritirato e che da settembre in poi starà sulle spalle del neoacquisto bianconero Carlitos Tevez.


Del Piero, a Jesolo, ha ricordato quella maglia indossata per vent’anni e ha dichiarato: “Rivedere il numero 10 della Juve indossato? Tevez ha usato delle parole bellissime nei miei confronti durante la presentazione e colgo l’occasione per ringraziarlo e gli auguro di indossare la maglia bianconera con amore. Alla Juve non posso che augurare il meglio per il campionato e per la Champions, che è uno degli obiettivi di quest’anno. In Europa ci sono stati dei grandi cambi, penso al Chelsea in Inghilterra, al Psg in Francia, in Spagna con Barcellona e Real. Società molto forti, squadre molto forti, la competizione rimane altissima. Sono felice di essere in Italia perché così posso passare un po’ di tempo con tutti i miei tifosi”.






Tags:

Lascia una risposta