Doppietta storica per Bolt, oro anche nei 200 metri

10 agosto 2012 09:000 commenti

Doppietta storica per Usain Bolt che entra nella leggenda: alle Olimpiadi di Londra 2012 il giamaicano ha conquistato anche la medaglia d’oro nei 200 metri con il tempo di 19”32. Medaglia d’argento per Yohan Blake, connazionale di Bolt, in 19”44 e bronzo per Warren Weir che ha totalizzato 19″84.

Un podio tutto giamaicano e sul gradino più alto, lui, Usain Bolt, l’uomo più veloce del mondo che solo tre giorni fa aveva conquistato l’oro per i 100 metri.


E con un gesto simbolico, Bolt zittisce tutti anche se non ha potuto cedere al suo classico rallentamento finale tallonato dal connazionale Blake. Alle semifinali dei 200 metri il giamaicano era apparso particolarmente rilassato dichiarando di non aver voluto spingere troppo e risparmiarsi per la finale. Con quattro ori olimpici individuali Bolt conquista anche un record e diventa il primo atleta della storia a vincere la doppietta 100-200 in due Olimpiadi consecutive, a Pechino e a Londra.

E nella serata di Bolt, arriva poco prima anche una nuova medaglia per l’Italia: l’azzurro Fabrizio Donato conquista la medaglia di bronzo nel salto triplo con la misura di 17,48 ottenuta al quarto tentativo. Medaglia d’oro per Christian Taylor (17,81), argento per Will Claye (17,62), entrambi statunitensi. Nel pomeriggio Martina Grimaldi è riuscita a conquistare la prima medaglia azzurra nel nuoto (dopo le delusioni di Federica Pellegrini e Filippo Magnini) da Pechino 2008: la giovane atleta bolognese conquista il bronzo nella 10 km. Di nuoto. 






Tags:

Lascia una risposta