Euro 2012: Italia elimina la Germania e vola in finale

29 giugno 2012 09:150 commenti

Euro 2012: Italia-Germania 2-1. Italia in finale.

Con la doppietta di Mario Balotelli gli Azzurri fermano la Germania in semifinale e conquistano l’accesso alla finale di domenica 1 luglio. L’Italia affronterà la Spagna, campione uscente della precedente edizione degli Europei, che ha eliminato il Portogallo di Cristiano Ronaldo ai rigori.

Il match era cominciato al meglio: dopo le prime occasioni per i tedeschi, l’Italia reagisce e Mario Balotelli, su cross di Cassano, segna al 20’ minuto del primo tempo il goal. Poi al 35’ pericolosa azione dei tedeschi sotto la rete italiana, ma su lancio di Montolivo, parte il contropiede e arriva subito il raddoppio di Balotelli.


Il primo tempo si chiude sul 2-0 per l’Italia, ma all’inizio del secondo tempo la Germania sembra essere ancora più pericolosa. Al 10’ Prandelli sostituisce Cassano con Diamanti, e Thiago Motta entra al posto di Montolivo, esce Balotelli ed entra Di Natale. La Germania tenta di dominare il gioco, ma gli azzurri sprecano diverse occasioni per allungare sul 3-0. L’Italia tenta di controllare il risultato, ma soffre mentre i tedeschi tentano il tutto per tutto portando tutta la squadra avanti. Gli ultimi 15 minuti saltano gli schemi, ma al 90’, in pieno recupero, Balzaretti commette fallo di mano.

Ozil accorcia le distanze trasformando il calcio di rigore concesso dall’arbitro e portando la Germania sul 2-1. È il 92’, ancora pochi minuti, poi arriva il triplice fischio dell’arbitro. Esplode la gioia dei tifosi sugli spalti e davanti ai maxischermi delle città italiane. L’Italia elimina la Germania e si qualifica per la finale contro la Spagna che si giocherà domenica sera a Kiev.   Dopo e il 1970, il 1982 e il 2006, l’Italia si conferma la bestia nera della Germania.






Tags:

Lascia una risposta