Formazioni Cesena-Juventus 15/05/12

14 aprile 2012 16:490 commenti

cesena juventusPartita tra la capolista e il fanalino di coda, quella che va in scena domani al Dino Manuzzi (ore 15.00) nella 33esima giornata di serie A: 48 punti separano infatti la Juventus, ancora imbattuta in campionato e lanciata verso la conquista del 28esimo scudetto, e il Cesena che, ultimo in classifica a sole 6 giornate dalla fine, è avviato ad una retrocessione in serie cadetta cui non manca ormai che la certificazione dell’aritmetica. Ed è lunga la lista dei numeri per cui l’esito della sfida pare già scritto, basti ricordare che i romagnoli hanno il peggiore attacco con sole 19 reti all’attivo, avendo mandato sul tabellino dei marcatori solo nove calciatori, mentre i torinesi hanno la difesa meno perforata di serie A, con soli 18 goal al passivo.

Tutti disponibili gli uomini della rosa di Antonio Conte, compreso Bonucci operato giovedì per ridurre la frattura al setto nasale rimediata nello scontro di gioco con il laziale Kozak. Con il recupero dell’ex Bari, schierato centrale accanto a Barzagli, slitterà sulla sinistra della difesa a quattro Giorgio Chiellini, mentre il titolare dell’out di destra sarà Lichtsteiner. Nessun dubbio a centrocampo, dove giocheranno i soliti tre inamovibili Pirlo, Marchisio e Vidal, mentre in attacco il solo certo di una maglia da titolare è Vucinic, con Matri e Pepe favoriti su Quagliarella e Borriello.

Nel Cesena rientrano Parolo e Von Bergen. Quest’ultimo sarà con Moras al centro della linea difensiva composta sulle fasce esterne da Lauro e Comotto, mentre Parolo dovrebbe rilevare Arrigoni nel centrocampo composto per altri 2/3 da Guana e Colucci. Sulla trequarti giocherà Santana a supporto della coppia d’attacco formata da Mutu e Malonga.

Queste le probabili formazioni:

Cesena (4-3-1-2): Antonioli; Comotto, Moras, Von Bergen, Lauro; Guana, Colucci, Parolo; Santana; Malonga, Mutu. A disposizione: Ravaglia, Ceccarelli, Rodriguez, Djokivic, Arrigoni, Del Nero, Rennella.

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Chiellini; Vidal, Pirlo, Marchisio; Pepe, Matri, Vucinic. A disposizione: Storari, Caceres, De Ceglie, Giaccherini, Del Piero, Borriello, Quagliarella.

Tags:

Lascia una risposta