Formazioni Chievo-Inter 09/03/12

9 marzo 2012 15:120 commenti

Giornata di anticipi di Serie A che, oltre alla sfida del San Paolo tra Napoli e Cagliari, oppone stasera (ore 20.45) al Betegodi l’Inter contro i padroni di casa del Chievo Verona. Momento di gran forma per i gialloblù di Mimmo Di Carlo (alla centesima panchina con la formazione veneta), reduci da due vittorie e dal pareggio esterno contro la Juventus, che con l’eventuale successo di stasera raggiungerebbero i neroazzurri in classifica a quota 37. Per i suoi 104 anni di storia, che scoccano esattamente oggi, l’Inter cercherà invece di regalarsi una vittoria per interrompere il digiuno che va avanti ormai da quasi due mesi e presentarsi con un’iniezione di fiducia alla delicatissima sfida contro il Marsiglia di martedì.


Rivoluzione in casa neroazzurra, dove Ranieri si affiderà alla corsa, all’entusiasmo ed alla freschezza dei giovani Poli e Obi, titolari nel rombo di centrocampo, con Stankovic e Sneijder ad occuparne rispettivamente il vertice basso e quello alto. Siederanno probabilmente in panchina, invece, i senatori Cambiasso e Zanetti: il primo ha svolto allenamenti differenziati, mentre per il secondo si profila un’esclusione per scelta tecnica a meno che Maicon non dovesse farcela, nel qual caso il capitano sarebbe schierato come esterno destro di difesa. In attacco ennesima esclusione per Pazzini a vantaggio della coppia Forlan-Milito.

Tra i gialloblù torna invece il bomber Pellissier che ha scontato il turno di squalifica, ma saranno assenti Morero, Gulan e probabilmente Sardo, che in questi giorni ha lavorato a parte e potrebbe non recuperare. La presenza dell’attaccante valdostano al posto di Paloschi potrebbe dunque essere l’unica novità rispetto all’undici che ha strappato il pareggio allo Juventus Stadium, con le conferme di Frey in difesa e di Thereau e Sammarco sulla trequarti.

Queste le probabili formazioni:

Chievo (4-3-2-1): Sorrentino; N. Frey, Andreolli, Acerbi, Dramè; Luciano, L. Rigoni, Bradley; Sammarco, Thereau; Pellissier. A disposizione: Puggioni, Cesar, Jokic, Hetemaj, Cruzado, Moscardelli, Paloschi.

Inter (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Obi, Stankovic, Poli; Sneijder; Forlan, Milito. A disposizione: Castellazzi, Chivu, Faraoni, Palombo, Zanetti, Cambiasso, Pazzini.






Tags:

Lascia una risposta