Formazioni Genoa-Juventus 11/03/12

10 marzo 2012 18:330 commenti

Dopo aver fallito l’aggancio al Milan, con l’ennesimo pareggio nel recupero contro il Bologna di mercoledì, la Juventus è attesa domani dalla trasferta di Marassi contro il Genoa (ore 15.00), nella quale sarà indispensabile vincere per non lasciare altri punti in classifica ai rossoneri, sperando magari in un passo falso della capolista che affronta in casa il Lecce, terzultimo e avversario di certo non proibitivo.

Non potrà essere in panchina lo squalificato Antonio Conte, sostituito anche oggi dal suo vice, Angelo Alessio, nella conferenza stampa di presentazione del match nella quale si è parlato soprattutto dell’emergenza in difesa, ove sono assenti gli infortunati Barzagli e Chiellini oltre che lo squalificato Bonucci. Uno dei centrali della difesa a quattro, dunque, sarà certamente l’unico difensore puro rimasto, ossia Martin Caceres, mentre per l’altro posto Conte starebbe pensando all’arretramento di Vidal, che è stato provato nell’inedito ruolo nel corso dell’ultimo allenamento di oggi pomeriggio. Per non perdere le qualità del cileno in mezzo al campo, ove andrebbe a giocare Giaccherini, il tecnico salentino starebbe pensando al giovane Marrone come alternativa in difesa. Davanti ritorna Matri, affiancato sugli esterni da Vucinic e Pepe.


Sul fronte rossoblù, Pasquale Marino ritrova Alberto Gilardino, al ritorno in campo dal primo minuto dopo cinque settimane di assenza. Fuori invece per almeno due mesi il centrale difensivo Granqvist, vittima di un infortunio al ginocchio nella partita contro il Lecce. Al suo posto è quasi certo l’impiego di Carvalho mentre l’altra opzione è rappresentata dall’accentramento di Moretti con l’inserimento di Constant sull’out di sinistra. Come domenica scorsa, le corsie laterali saranno affidate a Mesto e Jankovic sempre che non recuperi in extremis Giuseppe Sculli, ancora alle prese con dei problemi al calcagno.

Queste le probabili formazioni:

Genoa (4-4-2): Frey; Rossi, Carvalho, Kaladze, Moretti; Jankovic, Kucka, Biondini, Mesto; Gilardino, Palacio. A disposizione: Lupatelli, Ze Eduardo, Constant, Belluschi, Veloso, Sculli, Jorquera.

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Vidal, Caceres, De Ceglie; Giaccherini, Pirlo, Marchisio; Pepe, Matri, Vucinic. A disposizione: Storari, Marrone, Estigarribia, Padoin, Del Piero, Quagliarella, Borriello.






Tags:

Lascia una risposta