Formazioni Juventus-Chievo 03/03/12

3 marzo 2012 17:230 commenti

Juventus ChievoRiprende la sfida a distanza tra Milan e Juventus, impegnate negli anticipi della 26esima giornata di campionato dopo il pareggio e le polemiche di San Siro. Scendono in campo prima i rossoneri (ore 18.00), ospiti nella difficile trasferta di Palermo dove, dopo le tre giornate di qualifica, ci si affiderà al ritorno di Zlatan Ibrahimovic per sfatare un tabù che vede il “Diavolo” mai vincente negli ultimi sei anni al Renzo Barbera. La Juventus riceve invece il Chievo allo Juventus Stadium (ore 20.45) e, dovesse allungarsi la serie storica negativa del Milan in casa rosanero, potrebbe giocarsi contro la formazione di Di Carlo il ritorno in vetta alla classifica di Serie A. Ma bisognerà anche qui invertire una tendenza, ossia la fatica che gli uomini di Conte, pur reduci da 24 risultati utili consecutivi, hanno costantemente avuto quest’anno nel battere le provinciali.

In uno stadio completamente esaurito, dovrebbe ritornare titolare in campionato il capitano Alessandro Del Piero, avvenimento che non accadeva ormai dalla partita casalinga contro il Novara del 18 dicembre scorso. Nel 4-3-3- rispolverato da Conte, “Pinturicchio”, favorito su un Quagliarella poco incisivo quest’anno, dovrebbe affiancare nel tridente offensivo Matri e Vucinic. Con le squalifiche di Pepe e Vidal, a centrocampo Conte si affiderà probabilmente a Giaccherini, in vantaggio su Padoin, mentre nel reparto arretrato rifiata Bonucci con l’accentramento di Chiellini e il ritorno di De Ceglie, preferito a Caceres sulla fascia sinistra. Questa la probabile formazione: Buffon;  Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, De Ceglie;  Giaccherini, Pirlo, Marchisio; Del Piero, Matri, Vucinic. A disposizione: Storari, Bonucci, Caceres, Padoin, Estigarribia, Quagliarella, Borriello.

Tra i veneti non ci sarà Pellissier, anch’egli fermato dal giudice sportivo, ma rispetto alla trasferta di Cesena il tecnico Di Carlo potrà contare sui recuperi di Thereau, Bradley e Dramè, tutti in campo dal primo minuto nel 4-3-2-1. In assenza del bomber altoatesino l’attacco sarà invece affidato a Paloschi, a segno nella trasferta francese dell’Under 21. Questa la probabile formazione: Sorrentino; Sardo, Andreolli, Acerbi, Dramé; Bradley, Rigoni, Hetemaj; Cruzado, Thereau; Paloschi. A disposizione: Puggioni, Frey, Cesar, Sammarco, Luciano, Uribe, Moscardelli.

Tags:

Lascia una risposta