Formazioni Juventus-Milan Coppa Italia 2012

20 marzo 2012 14:220 commenti

semifinale coppa italiaDopo le schiaccianti vittorie in campionato contro Parma e Fiorentina, Milan e Juventus si affrontano stasera (diretta su Rai 1 alle ore 20.45) nella prima semifinale di Coppa Italia (l’altra è in programma domani tra Napoli e Siena), ritorno della partita di San Siro conclusasi con il successo bianconero per 2-1 maturato grazie alla doppietta di Martin Caceres ed al gol di El Shaarawy. Quello dello Juventus Stadium di stasera sarà l’ultimo duello stagionale tra la formazione di Allegri e quella di Antonio Conte, dopo le quattro sfide di quest’anno che si sono chiuse con un bilancio nettamente a favore della Vecchia Signora. La finale di Roma è sicuramente alla portata dei bianconeri, che hanno a disposizione due risultati su tre, mentre il Milan ha bisogno di vincere con almeno due gol di scarto se la partita dovesse terminare con un punteggio inferiore al 2-3.


Turn-over in casa Juve, dove scenderà finalmente in campo da titolare il capitano Alessandro Del Piero. Non sarà della partita Buffon, che lascerà spazio a Storari, con Manninger in panchina. Nella linea difensiva del 4-3-3 scelto da Conte, ci saranno Lichtsteiner a destra, esentato dal turno di riposo poiché squalificato in campionato, Bonucci e Chiellini al centro, mentre l’eroe dell’andata, Martin Caceres, sembra avvantaggiato su De Ceglie per occupare la corsia sinistra. In mezzo Giaccherini dovrebbe prendere il posto di uno tra Vidal e Marchisio (più probabilmente di quest’ultimo) mentre in supporto a Del Piero ci saranno Pepe e Vucinic.

Tra i rossoneri i molti infortuni costringono Allegri a fare scelte obbligate, come quella di Zambrotta sulla fascia destra ove è assente il titolare Ignazio Abate. Sull’out opposto ci sarà invece Mesbah, in vantaggio su Antonini, mentre al centro della difesa potrebbe riposare Thiago Silva, lasciando spazio all’inedita coppia Yepes-Mexes. A centrocampo dovrebbero giocare Nocerino, Muntari e Aquilani a supporto di Emanuelson, mentre in avanti il tecnico livornese darà un occasione a Maxi Lopez, fin qui poco impiegato, e all’autore del gol che tiene a galla i rossoneri, il giovane El Sharaawy. Novità anche tra i pali, dove Amelia prenderà il posto di Abbiati.

Queste le probabili formazioni:

Juventus (4-3-3): Storari; Lichtseiner, Bonucci, Chiellini, Caceres; Vidal, Pirlo, Giaccherini; Pepe, Vucinic, Del Piero.

Milan (4-3-1-2); Amelia; Zambrotta, Yepes, Mexes, Mesbah; Nocerino, Aquilani, Muntari; Emanuelson; El Shaarawy, Maxi Lopez.






Tags:

Lascia una risposta