Formazioni Milan-Barcellona Champions League 2012

27 marzo 2012 12:540 commenti

andata quarti di finale Champions LeagueDopo i sorteggi di Nyon, la Champions League entra nella sua fase più calda, che tra domani e mercoledì metterà di fronte per l’andata dei quarti di finale le otto migliori formazioni del continente europeo. Il match-clou non può che essere quello che oppone, a San Siro, il Milan ai campioni in carica del Barcellona. I rossoneri hanno già avuto di fronte Messi & Co. nel girone eliminatorio, limitando i danni in Catalogna con un 2-2 raggiunto in extremis grazie ad un goal di Thiago Silva, e perdendo a Milano nonostante le reti di Ibra e Boateng, complice forse un atteggiamento eccessivamente spregiudicato.


Non ci sarà Thiago Silva che, infortunatosi nei primi minuti della partita vittoriosa contro la Roma e fuori per quasi un mese, salterà con ogni probabilità anche la gara di ritorno al Camp Nou. I problemi maggiori per Massimiliano Allegri sono dunque rappresentati proprio dalla difesa, dove il tecnico livornese spera di recuperare Alessandro Nesta e Ignazio Abate. L’ex difensore della Nazionale non è ancora al meglio della condizione ma pare abbia ormai superato dai fastidi muscolari che lo hanno tenuto a lungo fermo anche in questa stagione ed ha buone possibilità di giocare accanto a Mexes. Non dovesse farcela, Bonera è pronto a slittare al centro della difesa, lasciando l’incombenza dell’out di destra a Zambrotta, viste anche le residue speranze di recuperare Abate. Decisamente migliori sono le notizie per l’attacco: Maxi Lopex e Robinho sono entrambi arruolabili per il match di domani, ma dovrebbe essere proprio l’argentino il prescelto per far da spalla a Ibrahimovic davanti, con il ritorno di Boateng sulla trequarti al posto di Emanuelson. A centrocampo Allegri si affiderà invece all’esperienza di Seedorf, sulla sinistra, e Ambrosini, vertice basso del rombo, oltre che agli inserimenti di Antonio Nocerino che partirà dalla destra dello schieramento.

Anche per Guardiola i crucci maggiori vengono dalla difesa, ove sono indisponibili Adriano e Abidal, che presto dovrà sottoporsi all’operazione al fegato. Al centro del reparto arretrato il tecnico catalano schiererà dunque Mascherano in coppia con Piquè, con Puyol a sinistra a Dani Alves sull’out di destra. Centrocampo con Busquests, Xavi e Iniesta, mentre Fabregas e Messi agiranno dietro la punta di riferimento centrale, ruolo in cui Sanchez è favorito su Pedro.

Queste le probabili formazioni:

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Zambrotta, Nesta, Mexes, Mesbah; Seedorf, Ambrosini, Nocerino; Boateng; Ibrahimovic, Maxi Lopez.

Barcellona (4-3-3): Victor Valdes; Dani Alves, Mascherano, Piqué, Puyol; Xavi, Busquets, Iniesta; Fabregas, Messi, Sanchez.






Tags:

Lascia una risposta