Formazioni Napoli-Cagliari 09/03/12

9 marzo 2012 13:550 commenti

La settimana di Champions è alle porte e il Napoli, così come l’Inter, anticipa la 27esima di campionato ospitando stasera (ore 20.45) il Cagliari al San Paolo. I partenopei, in serie utile da sei giornate con quattro vittorie nelle ultime quattro partite, cercheranno di proseguire la rincorsa al terzo posto della Lazio, distante 5 punti, distogliendo momentaneamente l’attenzione dall’impegno europeo di mercoledì, mentre i sardi, reduci da due sconfitte contro Lecce e Siena, sono alla ricerca di un risultato che li tiri fuori dalla zona a rischio, con la terzultima, il Lecce, attualmente a meno 6. Sarà necessario tuttavia infrangere l’imbattibilità casalinga di De Sanctis, che risale al gol messo a segno dal bolognese Acquafresca e resiste ormai da 345 minuti.


“Al Chelsea penseremo dopo”. Non vuole cali di concentrazione Walter Mazzarri, evidentemente preoccupato dalla prestazione non brillante dei suoi contro il Parma e da un avversario ostico e fortemente motivato a vendere cara la pelle viste le recenti sconfitte. Il tecnico livornese non dovrebbe tuttavia rinunciare ad un parziale turn-over che permetta ad alcuni degli uomini più utilizzati di rifiatare e presentarsi così nelle migliori condizioni allo Stamford Bridge per difendere il 3-1 dell’andata. Quasi certo, dunque, un turno di riposo per Cavani e Maggio, cui dovrebbero rispettivamente subentrare Goran Pandev, nel ruolo di prima punta, e Camilo Zuniga, di ritorno sulla fascia destra con Dossena rientrante a sinistra. A supporto del macedone ci saranno dal primo minuto anche Lavezzi e Hamsik (fresco di rinnovo), vista anche l’indisponibilità di Dzemaili, fermato per un turno dal giudice sportivo. Gli infortuni di Britos e Grava impongono scelte quasi obbligate in difesa dove Cannavaro, Campagnaro e Aronica saranno ancora una volta preferiti ai giovani Fernandez e Fideleff.

Per Ballardini l’assenza più importante sarà invece quella di Pinilla. In attacco, tra i quattro pretendenti alle due maglie da titolare, Nenè e Thiago Ribeiro sono al momento dati in vantaggio su Ibarbo e Larrivey. A centrocampo il terzetto centrale sarà costituito da Conti in cabina di regia, supportato da Dessena e Nainggolan, con Cossu in posizione di trequartista. Sugli esterni di difesa andranno invece Pisano e Agostini.

Queste le probabili formazioni:

Napoli (3-4-3): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Dossena, Gargano, Inler, Zuniga; Hamsik, Lavezzi, Pandev. A disposizione: Rosati, Fideleff, Fernandez, Maggio, Cavani, Vargas, Lucarelli.

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Canini, Astori, Agostini; Dessena, Conti, Nainggolan; Cossu; Nené, Thiago Ribeiro. A disposizione: Avramov, Perico, Gozzi, Ekdal, Ceppellini, Ibarbo, Larrivey.






Tags:

Lascia una risposta