Formazioni Parma-Napoli 03-03-12

3 marzo 2012 21:240 commenti

Al Tardini match per il terzo postoNel “lunch match” delle 12.30 il Napoli ritrova al Tardini di Parma l’ex Donadoni, tecnico subentrato a Reja sulla panchina azzurra nella stagione 2008-2009 ed esonerato alla settima giornata di quella successiva dopo altrettanti punti raccolti. Sfida col passato, dunque, in una rincorsa al terzo posto per cui agli azzurri non sono più concessi passaggi a vuoto, come quello effettuato all’andata quando, con Colomba ancora in panchina, i ducali si imposero a sorpresa al San Paolo per 2-1.

Giusto allora che Mazzarri non si fidi, optando per un turn-over molto leggero che riguarderà soprattutto la difesa, ove non ci sarà lo squalificato Aronica. Al suo posto sulla sinistra partirà Britos, con uno tra Grava e Campagnaro a completare, sulla destra, la linea a 3 con al centro Cannavaro. Nessuna novità in attacco: Pandev spedito di nuovo in panchina da Mazzarri che, con i tre tenori inamovibili là davanti, cerca il record di 5 vittorie consecutive alla guida dei partenopei. Uno tra Gargano ed Inler lascerà invece il posto all’ispiratissimo Dzemaili, che ha confermato con la nazionale svizzera l’ottimo stato di forma mostrato con l’Inter, mentre l’ultima staffetta dovrebbe essere quella tra Dossena e Zuniga, quest’ultimo tornato solo ieri dalla trasferta oltreoceano con la rappresentativa colombiana.


Dall’altra parte, Donadoni deve fare a meno degli indisponibili Floccari, Gobbi, Ferrario e Palladino oltre che degli squalificati Lucarelli e Valiani. L’ex Ct della nazionale pare orientato a concedere un turno di riposo a Morrone, dando un’opportunità a Musacci in mezzo al campo, con Modesto sulla sinistra al posto di Gobbi. Sulla destra ballottaggio tra Jonathan e Biabiany mentre in difesa dovrebbe scendere in campo dal primo minuto anche l’altro ex del match, Santacroce.

Queste le probabili formazioni:

Parma (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Santacroce, Paletta; Biabiany, Mariga, Musacci, Galloppa, Modesto; Giovinco, Okaka. A disposizione: Pavarini, Brandao, Morrone, Jonathan, Marques, Valdes.

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Grava, Cannavaro, Britos; Maggio, Gargano, Dzemaili, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani. A disposizione: Rosati, Campagnaro, Fernandez, Zuniga, Inler, Vargas, Pandev..






Tags:

Lascia una risposta