Galliani risponde a Moratti

19 novembre 2012 18:580 commenti

Adriano Galliani a domanda risponde. L’Inter ha protestato per un presunto rigore negato dall’arbitro nella partita contro il Cagliari, scatenando il solito finimondo della moviola del lunedì.

“Credo sia fisiologico, ognuno si lamenta quando ha dei danni e non quando ha vantaggi, io per primo”.

E a chi gli chiede una dichiarazione in merito alla risposta polemica fornita dalla Juve in merito all’episodio, l’amministratore delegato del Milan dice:

“Non voglio commentare fatti di Inter e Juve. Per quanto ci riguarda nel derby siamo stati certamente sfavoriti noi e non ho sentito lamentele: ci è stato annullato un gol regolare e non ci è stato dato un rigore”.


Come al solito il tema caldo è quello degli errori arbitrali e delle soluzioni da apportare per evitarli. I tifosi vogliono la perfezione e non si accontentano di avere cinque arbitri in campo (la terna più i due direttori di linea). Galliani risponde così:

“Qual è la soluzione? Nessuna soluzione , gli arbitri sbagliano. Visto che tutti si lamentano, ricordo che contro l’Inter i danneggiati siamo stati noi. Non voglio fare il professore, io sono come gli altri, né meglio né peggio. L’anno scorso abbiamo avuto contro il più eclatante errore arbitrale e abbiamo fatto un po’ di casino, ma non più di tanto. E ripeto che nel derby la squadra danneggiata è stata il Milan”.






Tags:

Lascia una risposta