Home / Sport / Gli Europei di calcio del 2020 si giocheranno in tutta Europa

Gli Europei di calcio del 2020 si giocheranno in tutta Europa

 

 

Nel 2020 gli Europei di calcio si giocheranno in maniera itinerante. Questo significa che si giocherà in più Paesi e città, coinvolgendo una larga parte dell’Europa. L’Itali, ad esempio, potrebbe giocare in Portogallo, mentre la Spagna magari gioca in Olanda e la Germania in Francia.

È questo quanto ha deciso l’Uefa, il massimo organo decisionale del calcio europeo, accogliendo e approvando la proposta del Presidente Michel Platini. Il 2020 sarà l’anno del sessantesimo anniversario della competizione e per festeggiare, quindi, il torneo si giocherà in più Nazioni d’Europa.

L’annuncio è arrivato dal segretario generale dell’Uefa Gianni Infantino, che ha anche proposto lo slogan “Euro per l’Europa” legato alla manifestazione europea che si disputerà nel 2020. La proposta iniziale è stata di Platini che da Presidente dell’Uefa ha pensato alla possibilità di coinvolgere più nazioni europee per festeggiare in questo modo il 60° anniversario degli Europei di calcio.

La candidatura ufficiale per ospitare gli Europei del 2020 è stata avanzata solo dalla Turchia. Ecco perché si pensa di giocare lì le semifinali e la finale del torneo.

Nella primavera del 2014 sarà presa la decisione da parte dell’Uefa circa i Paesi e le città che ospiteranno le partite degli Europei del 2020.

 

 

Loading...