Gp Australia 2012: prove libere sotto la pioggia

16 marzo 2012 13:110 commenti

Al via questa mattina le prime prove libere della stagione di Formula 1, effettuate sul circuito di Melbourne, in Australia. Le prove sono state condizionate dalla pioggia e così si dovranno attendere le prove di qualificazione per comprendere le reali potenzialità per gli avversari del campione del mondo Vettel, che per il momento sembra voler nascondere la forza della sua Red Bull agli altri teams.

Così è stato l’ex campione del mondo Button a far registrare il miglior tempo in mattinata e della giornata, mentre nel pomeriggio australiano, alle 2 di notte circa italiane, è stato l’altro grande sette volte iridato Schumacher a fermare il cronometro con il primo tempo sul giro.

Nei tempi assoluti tra le due sessioni l’altra McLaren di Hamilton ha fatto il secondo miglior tempo, seguita da Schumacher e dal ferrarista Alonso, mentre l’altra Ferrari di Massa ha segnato il settimo tempo.
Vettel invece si è accontentato di saggiare la pista, stabilendo tempi nettamente inferiori. Soprattutto nel pomeriggio, quando la pioggia è stata più intensa, i big hanno tenuto il piede alzato, per non rischiare uscite di pista che avrebbero potuto danneggiare le vetture.

Alonso si è dichiarato soddisfatto della sua prestazione, che considera positiva. Sembra che la fiducia sia tornata in casa Ferrari, ma se ne saprà di più alle qualifiche ufficiali, quando tutti i teams daranno il massimo per aggiudicarsi la Pole Position.

Tags:

Lascia una risposta