Il Milan in Belgio non può sbagliare

21 novembre 2012 16:500 commentiDi:

Importante partita di Champion’s League per il Milan che questa sera farà visita all’Anderlecht. I belgi hanno battuto lo Zenit San Pietroburgo nell’ultima partita del girone e sono tornati in corsa, mentre  il Milan ha bisogno di quattro punti per la qualificazione agli ottavi di finale.
Massimiliano Allegri ha detto che la partita è importante ma non decisiva e che la qualificazione si deciderà all’ultima giornata. Probabilmente ha ragione, ma una sconfitta in Belgio sarebbe gravissima per i rossoneri.
Ecco cosa ha detto Massimiliano Allegri:


“E’ un girone equilibrato, certo avrei preferito avere nove punti, ma abbiamo due partite per raccogliere quelli che ci servono e passare il turno. Domani andremo in campo con il vantaggio di conoscere il risultato dello Zenit, ma è un vantaggio relativo. E comunque vada, tutto si risolverà all’ultima partita, che noi giocheremo a San Siro”.

Per quanto riguarda le ultime sulla formazione, dovrebbe essere confermato il 4-3-3, mentre il dubbio riguarda Pato. Il brasiliano se la giocherà con Bojan, mentre Boateng dovrebbe essere preferito a Emanuelson.
Nell’altra partita del girone, il Malaga già qualificato gioca in casa dello Zenit San Pietroburgo. In caso di vittoria dei russi, e di pareggio o vittoria del Milan, l’ultima giornata che vedrà lo scontro tra le due squadre a San Siro potrebbe essere decisiva. Il Milan, però, stasera non deve perdere.






Tags:

Lascia una risposta