Il Napoli ritrova il secondo posto e Paolo Cannavaro

20 gennaio 2013 10:220 commenti

Giovedì la Corte di giustizia della Federcalcio ha accolto il ricorso del Napoli restituendo alla squadra i 2 punti di penalizzazione in classifica precedentemente inflitti dalla Disciplinare per la presunta combine della partita del 2010 contro la Sampdoria. La Corte di giustizia della Federcalcio ha anche tolto la squalifica di sei mesi che era stata predisposta per i giocatori Paolo Cannavaro e Gianluca Grava per omessa denuncia. La squalifica del portiere Gianello, che aveva denunciato la presunta combine, è stata diminuita.

Accettato ricorso Napoli

Per il Napoli resta da pagare solo l’ammenda, che comunque passa da 70 mila Euro a 50 mila Euro.

Sono buone notizie per il Napoli che ritrova il secondo posto in classifica con 42 punti insieme alla Lazio. La Juventus, che in queste ultime giornate è sembrata in crisi avendo fatto un punto in due partite, è ora distante solo tre punti e il sogno di potere vincere lo scudetto torna nella mente di squadra e tifosi. Nella 21esima giornata di Serie A i partenopei giocano in casa della Fiorentina, la Juventus ospita l’Udinese nell’anticipo serale del Sabato e la Lazio gioca in casa del Palermo nell’anticipo pomeridiano del Sabato. La Serie A sembra essere tornata interessante.

 

Tags:

Lascia una risposta