L’Inter perde ancora

27 novembre 2012 13:010 commentiDi:

Un gol di Sansone, giovane attaccante del Parma, spegne molte delle sicurezze e delle ambizioni dell’Inter di Stramaccioni. È va bene che una settimana fa il pareggio casalingo contro il Cagliari era dovuto soprattutto agli errori arbitrali, con tanto di lamentala del Presidente Moratti. E passi pure che in settimana la sconfitta di Europa League in Russia contro il Rubin Kazan è avvenuta a qualificazione acquisita e con molti giovani in campo. Ma prima c’era stata la sconfitta di Bergamo contro l’Atalanta e oggi questa contro il Parma. Una serie che sa di crisi per una squadra che dopo la vittoria in casa della Juventus sembrava competere per lo scudetto.


Ora l’Inter è al terzo posto, scavalcata dal Napoli di Hamsik che è secondo. L’Inter si poteva portare ad un punto  dalla Juventus, ma a Parma sono mancati i colpi in attacco e le verticalizzazioni giuste per Milito. Il Parma si è difeso bene e verso la metà del primo tempo ha trovato il gol vittoria con Sansone che corre da solo verso Handanovic e lo batte con tiro di destro.
L’Inter era senza Cassano sostituito  da Alvarez. L’arrgentino ha deluso e meglio Coutinho che lo ha sostituito nel secondo tempo.






Tags:

Lascia una risposta