Josefa Idem annuncia il suo ritiro

9 agosto 2012 12:350 commenti

Dopo essere arrivata quinta nella finale della canoa K1 500 metri e aver visto sfumare il podio per soli 30 centesimi di secondo,  Josefa Idem ha annunciato il suo ritiro. L’atleta italo-tedesca, dopo aver premesso di essere dispiaciuta per non essere riuscita ad aggiudicasi una medaglia ma di essere comunque contenta per essere arrivata vicinissima al podio, ha affermato che quella tenuta questa mattina è stata per lei l’ultima gara.

Nonostante a parlare sia una donna di 48 anni alla sua ottava olimpiade, l’annuncio ha provocato un senso di dispiacere e nostalgia in tutti i tifosi italiani che pensavano di poter continuare a sognare insieme a lei.


Nel corso dell’intervista ha spiegato che ora il suo sogno è quello di essere a Rio, ma solo per raccontare le imprese gli altri, perché ormai è arrivato il momento di voltare pagina e di lasciare spazio ai più giovani. L’atleta si è inoltre detta soddisfatta della sua carriera e ha ringraziato coloro che per tutti questi anni hanno tifato per lei e l’hanno sostenuta sempre, anche nei momenti in cui non è riuscita ad ottenere buoni risultati.

La sua speranza è che la sua tenacia, la sua forza e il suo entusiasmo siano fonte di ispirazione non solo per i giovani ma anche e soprattutto per le persone della sua generazione, quella tra i 40 e i 50 anni, a cui ha rivolto un messaggio: “non è mai troppo tardi per sognare, non è mai troppo tardi per mettersi in moto“.

 






Tags:

Lascia una risposta