Jurgen Klopp è (quasi) il nuovo allenatore del Liverpool

Mana solo l’annuncio ufficiale, ma non dovrebbero esserci sorprese a riguardo: e così già venerdì prossimo Jurgen Klopp dovrebbe mettere la firma sul contratto che lo porterà a essere per i prossimi 3 anni il nuovo allenatore del Liverpool. Con lui, Klopp porterà anche i suoi due vice: Zelkjo Buvac e Peter Krawietz. I tifosi dei Reds sono assolutamente entusiasti di Klopp come nuovo allenatore della loro squadra, essendo stato sempre il più probabile favorito dopo Brendan Rodgers. 

Klopp ama il Liverpool – conosce molto bene l’inno della squadra, You’ll Never Walk Alone, ma è graditissimo anche dalla piazza Liverpool e non solo. Perfino Robbie Fowler si è proposto per un posto nello staff tecnico di Klopp, mentre Dieter Hamann lo ritiene l’allenatore che riuscirà a riaccendere la scintilla nella squadra, una scintilla ormai spenta da quasi 1 anno.

E gli elogi arrivano anche da Monaco, sponda Bayern: Beckenbauer, infatti, che lo avrebbe considerato per un post-Guardiola, ha definito un “binomio vincente” quello tra Jurgen Klopp e il Liverpool. Mancherebbero solo alcuni dettagli, soprattutto dopo che Ancelotti ha affermato di voler restare disoccupato almeno fino all’inizio della prossima stagione – sebbene le panchine gli manchino (per lui un futuro alla Roma?).

Da venerdì prossimo, probabile giorno della presentazione e dell’annuncio ufficiale, il Liverpool avrà una nuova guida tecnica e l’entusiasmo è già alle stelle. Già si sentono le note ad Anfield Road: “When you walk through a storm / Hold your head up high / And don’t be afraid of the dark / At the end of the storm / There’s a golden star (sky) / And the sweet silver song of a lark…” A cantarle, ci sarà anche Jurgen Klopp.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *