La mascotte dei Mondiali 2014

26 novembre 2012 17:380 commenti

Il nome per l’armadillo che fungerà da mascotte dei Mondiali di Calcio che si terranno nell’estate 2014 in Brasile è stato scelto. Si chiamerà Fuleco. A volerlo sono stati i tifosi che hanno partecipato a un sondaggio online in corso negli ultimi tre mesi e chiusosi con questo esito.

La Fifa ha presentato Fuleco ieri, dopo che quasi due milioni di brasiliani hanno partecipato al voto. Fuleco è il nome prescelto, dopo un lungo ballottaggio con gli altri due nomi candidati: “Amijubi” e “Zuzeco“.

► Uno sguardo al calcio estero


A suffragio di Fuleco c’è stato ben il 48% delle prefereze. Zuzeco arriva secondo con il 31% dei voti. Amijubi si è invece piazzato sul gradino più basso del podio con il 21% delle preferenze espresse da coloro che hanno votato al sondaggio online della Federazione.

Cosa vuol dire Fuleco? Perché questo nome per l’armadillo che farà da mascotte per i Mondiali in Brasile del 2014. “Fuleco”. Il nome deriva dalle parole portoghesi “Futebol” (calcio) ed “ecologia“. Un chiaro segnale dell’intento manifestato dagli organizzatori di Brasile 2014, i quali saranno sicuramente a favore dell’ambiente.

D’altronde c’è da eguagliare e superare in termini di risultati il piano ecologico messo in piedi in occasione delle Olimpiadi di Londra 2012.

Riuscirà la mascotte Fuleco ad essere di buon auspicio per raggiungere questo obiettivo?






Tags:

Lascia una risposta