Maradona nuovo c.t. Iraq?

21 dicembre 2012 10:080 commenti

La panchina dell’Iraq è vuota, dopo le dimissioni di Zico (che ha lasciato lamentandosi per il ritardo dei pagamenti a lui e al suo staff da parte della Federazione). Al posto del brasiliano ex Udinese (stella del calcio mondiale), potrebbe finire un collega proveniente dal Sudamerica, che con Zico aveva in comune l’immensa classe e il numero di maglia.

Diego Armando Maradona potrebbe essere il nuovo selezionatore sulla panchina irachena. Il Pibe de Oro attende un’offerta economica ufficiale, che dovrebbe arrivare ad ore.

► Le coppie del gol: Maradona-Careca


Il Presidente della Federazione dell’Iraq è già in contatto con Maradona. Ha informato l’attuale manager della Federazione degli emirati arabi, di voler convocare un meeting straordinario per sollecitare la sua candidatura.

Maradona avrebbe l’obiettivo di portare l’Iraq ai prossimi Mondiali, quelli di Brasile 2014.

Troverebbe una squadra che può aspirare al secondo posto nel girone. Attualmente l’Iraq è in terza posizione dopo Giappone e Australia.

Maradona potrebbe dunque staccare il biglietto per Brasile 2014, firmando un contratto che per il momento le legherebbe alla Federazione irachena per soli sei mesi.

Una volta conquistata la qualificazione se ne riparlerebbe. Chi lo sa, probabilmente Diego Armando Maradona ha voglia di tornare ad allenare e di fare una nuova e avvincente avventura.






Tags:

Lascia una risposta