Michael Phelps testimonial per Louis Vuitton

17 agosto 2012 10:070 commenti

Michael Phelps diventa il nuovo testimonial per la campagna pubblicitaria della linea Core Values di Louis Vuitton. Il plurimedagliato nuotatore statunitense (22 medaglie olimpiche in carriera), che a 27 anni ha annunciato il ritiro dopo le Olimpiadi di Londra 2012, è stato fotografato da Annie Leibovtiz per Louis Vuitton succedendo a leggende del cinema (Catherine Deneuve o Sean Connery), della musica (Keith Richards o Bono), della danza (Mikhail Baryshnikov), dello sport (Andrè Agassi insieme Steffi Graf o Muhammad Alì), ma anche a tre astronauti Buzz Aldrin, Jim Lovell, e Sally Ride, per incarnare i valori della Core Values, la linea dedicata al viaggio della celebre maison francese.

Due le immagini delle campagna pubblicitaria che sono state lanciate: la prima, quella ufficiale, è un inno allo sport e ai suoi record in una sorta di passaggio di testimone. Nello scatto Phelps indossa un elegante completo griffato della maison francese, adagiato su un divano mentre chiacchiera con la ginnasta russa Larissa Latvinina (77anni) che prima di lui deteneva il record di medaglie olimpiche (18). I due sportivi sembrano chiacchierare amabilmente mentre sembra gettata lì per caso un comodo borsone sa viaggio Vuitton.

Nel secondo scatto realizzato dalla Leibovitz, Phelps si trova in costume e occhialini in una vasca bagno, con una borsa Vuitton poggiata accanto per terra. Sembra che proprio la seconda immagine, più provocatoria e meno rassicurante della prima non sia stata inserita nella campagna ufficiale. La linea, lanciata nel 2007, e da subito legata al viaggio e al valore pioneristico della maison francese, sembra essere legata a valori molto tradizionali, esaltati da personaggi eccezionali. 

 

Tags:

Lascia una risposta