Napoli – Cagliari 1 a 0: gol di Hamsik

27 novembre 2012 01:290 commenti

Una rete pesantissima di Marek Hamsik regala una soffertissima vittoria al Napoli nel posticipo della quattordicesima giornata di serie A contro il Cagliari.

Gli azzurri di Mazzarri faticano molto per raggiungere i tre punti, ma ci riescono a si portano a meno due dalla Juventus, tenendo vive le speranze di scudetto.

Il Napoli ringrazia Hamsik e ringrazia il Milan, che ieri ha battuto la Juve sotto gli occhi di Van Basten a San Siro.

► Cavani via dal Napoli


Orfano di Cavani, il Napoli è tutto sulle spalle dello slovacco, che mette a segno il suo sesto gol stagionale. Prima della sua pesantissima rete i partenopei avevano colpito un palo con il giovane insigne. Anche il Cagliari ha colto la traversa nell’avvio della partita.

► Lavezzi torna a Napoli

Il Napoli fatica a prendere le misure, poi Mazzarri individua i giusti meccanismi per contrastare l’undici di Diego Pulga. Nell’avvio di ripresa i sardi ancora pericolosi con Naingollan. Il Napoli cambia. Fuori Maggio e Dzemaili, dentro Mesto e Vargas. La partita cambia volto. I partenopei gestiscono maggiormente il pallone con i nuovi innesti e sugli sviluppi di una azione da calcio d’angolo sfiorano il gol con Hamsik. Siamo al 26′ e l’appuntamento con il gol per lo slovacco è rimandato di pochi minuti. Due minuti dopo, infatti, sul filo del fuorigioco l’idolo della curva mette dentro un pallone che Zuniga aveva tirato in porta trovando il muro di Ekdal. Hamsik ribatte e insacca.

Finisce uno a zero. Napoli cinico, Cagliari sprecone e sfortunato.

 

 






Tags:

Lascia una risposta