Home / Sport / Olimpiadi 2024, sogno Sardegna: guardate le candidate

Olimpiadi 2024, sogno Sardegna: guardate le candidate

C’è spazio anche per la Sardegna tra le candidate ad ospitare le Olimpiadi 2024: se dovesse risultare assegnataria la città di Roma infatti, sull’isola si potrebbero tenere le gare di vela e di hockey su prato per i Giochi del 2024. Grazie all’approvazione da Montecarlo per le Olimpiadi flessibili è possibile, per permettere olimpiadi sostenibili e low cost, dislocare le diverse discipline in più regioni e perfino tra più Paesi per usare impianti già esistenti.

Questa modifica ha permesso la candidatura di Roma. Il volley si terrebbe a Firenze e la canoa a Milano. Ma saranno coinvolte anche Napoli e Venezia. L’Italia quindi ha fatto la sua proposta e spera, come ha sottolineato anche il presidente del Comitato olimpico Giovanni Malagò, di bissare il grande successo dell’evento sportivo tenutosi nella capitale nell’ormai lontano 1960. Ma dove si terranno eventualmente gli eventi internazionali in Sardegna? A contendersi la location del campo di regata sono Porto Cervo e Cagliari. La prima ha dalla sua la fama turistica essendo meta del turismo più fashion dell’isola. Ma Cagliari dal canto suo può contare invece sul sostegno di Luna Rossa: la squadra Prada ha scelto infatti proprio il Golfo degli Angeli per prepararsi in vista della prossima Coppa America. E lo staff di Luna Rossa sta facendo un’ottima pubblicità all’ospitalità cagliaritana: più volte si è detto estremamente soddisfatto del livello delle strutture nel capoluogo e della logistica. Fattori che di certo possono rappresentare punti a favore di Cagliari in vista delle Olimpiadi. Per sapere se l’Italia vincerà con la sua candidatura per le Olimpiadi 2024 dovremo attendere il prossimo 21 marzo: in questa data infatti il Dosb sceglierà la location di questo prestigioso evento. Tra le nazioni favorite al momento troviamo la Germania ma questa proposta made in Italy che si presenta come un viaggio tra le bellezze del Bel Paese potrebbe essere la nostra carta vincente.

OLIMPIADI 2024: ALLA SCOPERTA DI SOCHI

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *