Petkovic: “Lazio non siamo da scudetto”

22 dicembre 2012 19:160 commenti

Nel programma della 18esima giornata di Serie A, la Samp è stata sconfitta in casa dalla Lazio. Un gol di Hernanes ha portato i tre punti per i biancocelesti, e ha riportato il sorriso sul viso dell’allenatore Petkovic.

Ora la compagine romana è al secondo posto. Un risultato che Petkovic non si aspettava. Certo è che l’allenatore sa bene quanto i suoi abbiano lavorato per arrivare a questo traguardo provvisorio.

 Cristiano Ronaldo verso il Psg?


L’ultimo mese è stato quello in cui, secondo Petkovic, la squadra ha iniziato a concretizzare, producendo qualcosa di veramente importante.

La vittoria fuori casa di oggi è un primo passo, il modo migliore per rompere il ghiaccio.

La Lazio chiude positivamente questo 2012, soprattutto nella seconda parte, e va a riposo vogliosa di riprendere le cose da dove le ha lasciate.

Petkovic si è soffermato molto sulla gara contro la Sam: “Abbiamo dimostrato la capacità di saper soffrire. Siamo stati bravi anche nel non possesso palla. Una vera squadra. Nel secondo tempo abbiamo gestito bene lil match. LDel resto l Lazio entra in campo sempre per vincere. Sta crescendo sempre di più la convinzione. Abbiamo diversi giocatori che stanno entrando in forma”.

Ma a chi gli chiede se la sua Lazio è da scudetto, la risposta è no: per Petkovic i suoi non possono ancora concorrere con la Juve, che ieri ha battuto il Cagliari soffrendo.






Tags:

Lascia una risposta