Ritrovata la sorella di Hulk

6 novembre 2012 21:160 commenti

Angelica Aparecida Vieira, ventiduenne sorella dell’ attaccante della brasiliano dello Zenit San Pietroburgo Hulk è stata ritrovata dalle forze dell’ordine verde-oro. A rendere nota la notizia e il canale tv Globo News, il quale non ha però fornito ulteriori dettagli. La giovane sarebbe ricomparsa in torno alle ore 12 brasiliane nel quartiere di Alto Branco, a Campina Grande, una città dello Stato di Paraiba.

Non si conoscono ancora i dettagli del ritrovamento, fino a che non sarà imbastita una conferenza stampa, prevista per domattina.

La polizia ha confermato, comunque, che Angelica Aparecida Vieira era stata sequestrata:


“Angélica sta bene e non ha riportato lesioni fisiche o psicologiche. La ragazza è stata vittima di un rapimento lampo, ed è stata liberata senza il pagamento di nessun riscatto”.

A parlare è il comandante della polizia, che per il momento esclude l’ipotesi secondo la quale Angelica si sia liberata da sola riuscendo a scappare dai suoi rapitori.

L’attaccante brasiliano Hulk aveva appreso del rapimento della sorella, avvenuto ieri alle 14 ora locale, mentre si allenava a San Pietroburgo.

Angelica Aparecida Vieira era a pranzo in un ristorante di Campina Grande (città natale di entrambi i fratelli) quando ha visto degli uomini, arrivati improvvisamente, che l’hanno caricata di forza su una vettura.






Tags:

Lascia una risposta