Roma batte Fiorentina 4 a 2 con un Super Totti

9 dicembre 2012 11:330 commenti

Nell’anticipo della 18esima giornata di Serie A si sono incontrate due tra le squadre più divertenti del Campionato italiano. Lo spettacolo, come da copione, non è mancato allo Stadio Olimpico.

La Roma domina battendo 4-2 la Fiorentina e centra la quarta vittoria consecutiva. I viola devono arrendersi all’estro di Totti e alla supremazia della squadra di Zeman che ha in Destro e Pjanic due mattatori dell’incontro.

 Zeman e De Rossi sempre distanti?


Aldilà del risultato quella tra Roma e Fiorentina è stata una gara spettacolare, una tra le più belle della stagione in corso. Due squadre votate all’attacco, che badano poco alla registrazione del proprio assetto difensivo e puntano tutto alla vittoria con un gol in più.

Il resto lo fa Francesco Totti. Il capitano e fuoriclasse giallorosso fa impazzire il suo diretto marcatore, Roncaglia, nonché tutta la difesa viola.

Totti mette a segno due gol e cambia il volto della partita, complice un Viviano distratto. Il portiere viola ha regalato due gol alla Roma.

In evidenza, come detto, anche Destro, a cui manca solo il gol. Senza Osvaldo, la Roma ringrazia Pjanic, capace di fare la differenza anche in un ruolo che non è il suo. Montella si lecca le ferite e rimpiange le assenze di Pizarro e Jovetic, due capisaldi dei viola.

 






Tags:

Lascia una risposta