Scarcerato il fratello di Balotelli

25 dicembre 2012 09:530 commenti

Enoch Barwuah, fratello minore di Mario Balotelli, è stato scarcerato. Torna in libertà ma con obbligo di dimora. In attesa del processo che si terrà il 3 gennaio prossimo Enoch avrà il permesso di uscire di casa, ma non quello di lasciare l’Italia.

Il fratello minore di Supermario era stato coinvolto in una rissa nella notte tra sabato e domenica scorsa. Si trovava in un bar di Bagnolo Mella. L’accusa è di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

L’arresto era avvenuto lo scorso lunedì, dopo aver trascorso la notte precedente ai domiciliari.

 Cristiano Ronaldo verso il Psg?


Ora l’obbligo di dimora fino a quando l’iter giudiziario non si concluderà. Il giudice Giovanni Pagliuca ha stabilito che non potrà muoversi dal suo Paese, Bagnolo.

Enoch Balotelli ha trascorso in Tribunale la vigilia di Natale. Ha raccontato la sua versione dell’accaduto e si è scusato con i carabinieri.

Tra le accuse piovute sulla sua testa c’è quella di aver tirato un calcio all’auto delle forze dell’ordine, danneggiandola. Balotelli Junior, accompagnato dai legali Luca Crotti e Alessandro Bertoli si è difeso così: “Ero con amici al bar quando una persona che non conoscevo mi ha aggredito, rubato le scarpe e rifilato un calcio in testa”. Il fratello di Supermario non ha precedenti penali. Attualmente milita nel Bogliasco in Serie D, anche se sono in corso trattative con due squadre inglesi.






Tags:

Lascia una risposta