Serie A la formazione ideale della 13esima giornata

20 novembre 2012 18:430 commentiDi:

Portiere

Marchetti (Lazio)

Grande parata su Quagliarella e poi anche su Marchisio. Con le sue parate ha fatto guadagnare un punto alla sua squadra.

Difesa a tre

Marquinhos (Roma)

Ottima prestazione del difensore brasiliano di 18 anni. Ottime chiusure e buoni anticipi.

G. Rodriguez (Fiorentina)

Ottima prestazione e ancora un gol. Sembra già ben ambientato nel calcio italiano.

Bonucci (Juventus)

Offre la solita sicurezza e affidabilità e non sbaglia un passaggio. Gioca bene in verticale ed utile negli anticipi.

Centrocampo a quattro

Valiani (Siena)

Corre tanto, regala un assist a Rosina e segna il gol vincente. Ottima prestazione e tanta voglia.

Pizarro (Fiorentina)

Regista, metronomo e cervello della squadra viola. È affidabile e continuo. Un punto di forza.

Aquilani (Fiorentina)

Grande prestazione con due gol, tre in due giornate, e buone giocate. Sta ritrovando continuità ed è in grande forma.

Almiron (Catania)

Due gol, uno di testa e uno con un tiro a giro. Bella prestazione e giocatore molto importante.

Attacco a tre

El Shaarawy (Milan)

Che partita del faraone. Due gol, il primo bellissimo, e un terzo sfiorato alla fine. Come i grandi campioni, è capace di fare cose grandiose anche in giornate non proprio di grazia.

Gilardino (Bologna)

Un ol molto bello, altri gol sfiorati e un rigore procurato per una prestazione ottima. In  attacco si vede e si sente.

Sau (Cagliari)

Due gol a San Siro contro l’Inter. Ha dimostrato di essere rapido e decisivo in avanti.

Tags:

Lascia una risposta