Serie A, il punto sull’undicesima giornata

5 novembre 2012 13:470 commentiDi:

Dopo l’exploit dell’Inter in casa della Juventus nell’anticipo di Sabato sera, che ha aggiunto maggiore interesse a un campionato ora più incerto, l’undicesima giornata di Serie A conferma il valore della Fiorentina e le difficoltà del Napoli. I viola continuano a volare, mentre i partenopei perdono un’importante occasione di avvicinare le due battistrada.

Fiorentina-Cagliari 4-1

Viola arrembanti e vincenti contro un Cagliari che veniva da quattro successi consecutivi. Rodriguez apre per la squadra di Montella e Casarini pareggia per i sardi in un primo tempo che si chiude sull’1-1. Nella ripresa la Fiorentina va in gol con Jovetic e Toni e poi arrotonda nel finale con Cuadrado.

Napoli-Torino 1-1

Napoli in vantaggio con il rientrante Cavani, al settimo gol in campionato, e ripreso clamorosamente al 92’. Uno svarione difensivo ha permesso a Sansone di segnare e al Torino di ottenere un importante punto su un campo difficile.

Catania-Lazio 4-0

Il Catania passeggia su una Lazio inconsistente e fuori forma. Gli uomini di Petkovic arrivano sempre secondi sul pallone e pagano l’assenza di un giocatore come Klose. Doppio Gomez, in mezzo il gol su rigore di Lodi e Barrientos a chiudere i conti per il Catania.

Roma-Palermo 4-1

Risorge la Roma di Zeman contro un Palermo evanescente. Apre le danze capitan Totti, poi Osvaldo e Lamela per il 3-0 giallorosso. Destro segna il 4-0 dopo essere subentrato dalla panchina. Lo stesso attaccante giallorosso è espulso per doppia ammonizione e Ilicic segna per il Palermo.

Bologna-Udinese 1-1

Il Bologna non riesca a vincere anche se ci va vicino. Diamanti illude i gialloblu, ripresi dal solito Di Natale.

Pescara-Parma 2-0

Stroppa salva la panchina con una vittoria importante contro il Parma. I ducali erano in forma e venivano da una serie di risultati utili consecutivi. Per gli abruzzesi i gol sono di Abbruscato e Wiess.

Sampdoria-Atalanta 1-2

Quinta sconfitta consecutiva per la Sampdoria. Ferrara è stato riconfermato, ma la tifoseria inizia a rumoreggiare. Atalanta i vantaggio con Bonaventura dopo 2’. Pareggio di Maresca con una spettacolare rovesciata all’8’ del secondo tempo e rete vittoria di De Luca per l’Atalanta al 31’, due minuti dopo essere entrato in campo.

Siena-Genoa 1-0

Il Siena torna alla vittoria mentre il Genoa di Del Neri continua nella serie di sconfitte che la portano al terz’ultimo posto in classifica e in piena zona retrocessione. Per i toscani il gol vittoria è stato segnato dal difensore Paci.

Tags:

Lascia una risposta