Serie A, la classifica marcatori

19 novembre 2012 02:080 commenti

anticipo Roma Napoli

In testa ci sono sempre loro: il Matador e il Faraone. Edison Cavani, Stephan El Shaarawy (assieme ad Erik Lamela) sono al comando della classifica marcatori a poche giornate dalla fine del girone d’andata, con 8 reti a testa.

Una classifica che è diversa da quella delle squadre che guidano il campionato.

El Shaarawy trascina il Milan verso una risalita sempre più improbabile, visto l’alternarsi di sconfitte e pareggi come quello contro il Napoli di Cavani. Il Faraone, con un contratto da 600 mila euro d’ingaggio a stagione, potrebbe terminare questa stagione da capocannoniere per poi lasciare il Milan, che farebbe cassa sostanziosa dalla sua cessione. Per il Milan sarebbe una grave perdita, giacché il giovane attaccante è l’unica nota positiva di una stagione stonata.

Di contro, i partenopei sono ai primi posti della classifica ma funzionano a intermittenza, come del resto era già successo nella scorsa stagione.

Così, ci pensano i singoli a far gioire i tifosi, in una classifica marcatori che per certi versi è inversamente proporzionale a quella delle squadre di Serie A. Oltre ad El Sharaawy (e Cavani) infatti a 8 reti c’è anche Lamela. L’argentino è il faro in attacco di una Roma che, però, non riesce ancora a trovare la sua squadra.

Cavani Edison Roberto Gomez 8;

El Shaarawy Stephan 8;

Lamela Erik Manuel 8;

Di Natale Antonio 7;

Milito Diego Alberto 7;

Klose Miroslaw Josef 7;

Osvaldo Pablo Daniel 6;

Quagliarella Fabio 6;

Jovetic Stevan 6;

Pazzini Giampaolo 5;

Hernanes Anderson Carvalho 5;

Hamsik Marek 5;

Vidal Arturo Erasmo Pardo 5;

Cassano Antonio 5;

 

 

Tags:

Lascia una risposta