Uno sguardo ai campionati stranieri

14 novembre 2012 14:410 commentiDi:

In Inghilterra si ripropone la sfida della scorsa stagione tra le due squadre di Manchester. Gli uomini di Ferguson sono in testa con 27 punti, quelli di Mancini inseguono al secondo posto con 25 punti. L’anno scorso fu il City a vincere il titolo, quest’anno lo United sembra più convinto. Nell’ultimo impegno vittoria in rimonta per entrambi, lo United per 3-2 in casa dell’Aston Villa, il City per 2-1 in casa contro il Totthenam.
Tra le altre, il Chelsea di Roberto Di Matteo che aveva guidato la classifica fino a qualche settimana fa sembra un po’ appannato. È terzo con 24 punti dopo il pareggio con il Liverpool. Ottimo campionato per Everton, West Bromwich e West Ham, che seguono le tre di testa, mentre la delusione è al momento l’Arsenal che con 16 punti è distante dalle prime.
In Spagna, quest’anno, la lotta per il titolo sembra tra Barcellona e Madrid (Real e Atletico). Infatti, l’Atletico Madrid di Simeone sembra voglia inserirsi nella classica sfida tra catalani e merengues. Al momento il Barcellona comanda la classifica con 31 punti, l’Atletico Madrid segue con 28 punti e il Real Madrid è un po’ indietro con 23 punti. Tutte e tre vincenti nell’ultima giornata.
In Germania il Bayern Monaco non sembra avere molte rivali quest’anno. Sabato ha vintoo contro l’Eintracht di Francoforte, terza forza del campionato. Lo Shalke 04 è secondo distaccato di sette punti (30 punti per il Bayern e 23 per  lo Shalke). Indietro il Borussia Dortmund che ha 19 punti. Nell’ultima giornata ha vinto in casa dell’Augusta, ma ha perso troppi punti fino ad ora.
In Francia il PSG pareggia 1-1 a Montpellier e l’Olimpique Marsiglia 2-2 in casa con il Nizza. Pareggio anche per il Lione 1-1 in casa del Sochaux e classifica invariata con Marsiglia e PSG a 23 punti e Lione a 22. Dopo la sconfitta in casa con il Saint Etienne e l’espulsione di Ibrahimovic, fino a questo momento decisivo per la squadra di Ancelotti, il PSG prova a riprendersi.

 

Tags:

Lascia una risposta