Sorteggi Europa League ok per Inter e Napoli

20 dicembre 2012 19:320 commentiDi:

I sorteggi di Nyon per quanto riguarda l’Europa League vedevano tre squadre italiane qualificate. Sono Inter, Napoli e Lazio, mentre l’Udinese era stata eliminata. La corsa verso la finale di Amsterdam può iniziare con la fase degli accoppiamenti ad eliminazione diretta. Il sorteggio è stato buono per l’Inter, accettabile per il Napoli e meno buono per la Lazio.

Milan-Barcellona e Juventus-Celtic in Champion’s League

L’Inter incontrerà i rumeni del Cluj. Una squadra decisamente alla portata dei nerazzurri, e infatti le reazioni in casa Inter sono di soddisfazione. Ivan Ramiro Cordoba, team manager nerazzurro, ha affermato: “Dovremo affrontare una squadra che ha fatto un girone di Champions importante, con Manchester United e Galatasaray, e ha fatto altrettanto bene. Sarà una bella partita, tosta. Chi volevamo evitare? Speravo di non pescare il Liverpool, personalmente non ho un buon ricordo, ma l’Inter deve essere pronta ad affrontare qualsiasi squadra”.


Il Napoli giocherà contro i cechi del Viktoria Plzen, una buona squadra ma che il Napoli può battere senza tante difficoltà. Il sorteggio poteva essere peggiore per il Napoli e quindi ci si può considerare soddisfatti anche in questo caso.

La Lazio giocherà invece contro i tedeschi del Borussia Moenchengladbach. Un avversario di buon livello, sicuramente migliore degli altri due capitati alle altre squadre italiane. L’allenatore Petkovic ha detto che è un “Avversario tosto, ma non è impossibile passare il turno. E’ un avversario interessante, tosto, che l’anno scorso ha fatto benissimo e quasi entrava in Champions. Ha venduto qualche giocatore importante, ma ha comprato diversi giocatori bravi. Sarà una partita interessante, incideranno i dettagli”.

L’Inter in caso di qualificazione giocherà contro agli ottavi contro la vincente di Tottenham-Lione, il Napoli contro la vincente di Bate Borisov-Fenerbahce e la Lazio contro la vincente di Stoccarda-Genk.






Tags:

Lascia una risposta