Spunta il video dell’agguato a Ciro Esposito [video]

4 settembre 2014 09:340 commenti

Durante le indagini difensive condotte dagli avvocati della famiglia di Ciro Esposito è stato presentato agli inquirenti un nuovo video, delle immagini raccolte dai legali e fornite dai tifosi del Napoli.

I tifosi del Napoli che erano all’interno del pullman che è stato assalito il 3 maggio scorso a Roma, hanno girato un video degli scontri che si stavano verificando in strada e hanno ripreso tutta la sequenza dell’agguato a Ciro Esposito, il tifoso napoletano raggiunto da due colpi di pistola a Roma, teatro della finale di Coppa Italia.

Il video di seguito è stato pubblicato dal quotidiano Repubblica.it. L’avvocato Sergio Pisani, legale della famiglia di Ciro Esposito, ha ricevuto queste immagini dai tifosi del Napoli che l’avevano girato ma prima di metterlo nelle mani dei giudici ha deciso di farlo vedere a Giovanni Esposito, padre del ragazzo che era giunto nella Capitale con altri tifosi, per assistere al match tra Napoli e Fiorentina.


Nel filmato non si vede chi ha sparato, ma gli inquirenti, sulla base delle testimonianze in loro possesso, ritengono che sia stato un capoultrà della Roma, Daniele De Santis. Si sente però lo sparo, il colpo che ha ucciso Ciro e si vedono i suoi compagni che lo trascinano via dal posto dell’agguato e provano a rianimarlo.

Subito dopo arriva un’auto della polizia da cui esce un agente in borghese che si dirige subito verso il luogo della sparatoria. Molto dopo sono arrivati anche i soccorsi medici e l’ambulanza.

I tifosi napoletani sono stati in tutto e per tutto protagonisti di questa partita. Sono rimasti nella mente i dialoghi tra le autorità e il capo ultrà del Napoli conosciuto con il nomignolo poco rassicurante di Gerry ‘a carogna. Adesso si spera che questo video, portato in Questura, possa fare chiarezza sull’agguato.

Il Napoli ritrova il secondo posto e Paolo Cannavaro






Tags:

Lascia una risposta