Tragico epilogo del GP in Giappone con l’incidente di Bianchi

5 ottobre 2014 21:350 commenti

Si chiama Jules Bianchi e, per chi non lo sapesse, è un pilota francese di Formula 1. Oggi è rimasto coinvolto in un grave incidente durante il Gran Premio che si è svolto a Suzuka in Giappone. Ecco come sono andate le cose.

Era il 44esimo giro, ne mancavano soltanto 9 alla fine della gara. Jules Bianchi è uscito di pista ma non si capisce precisamente in che modo. La regia internazionale della gara ha evitato di mandare in onda le immagini moviola dell’incidente.

download (47)

Quello che si capisce dalle prime ricostruzioni è che il pilota, uscendo di pista, ha sbattuto contro un mezzo di trasporto che era entrato a bordo pista per rimuovere la macchina di Sutil, quest’ultimo era uscito di pista alla curva 7 in un incidente per nulla riconducibile a quello di Bianchi.


Classifica dei migliori piloti di Formula 1 di tutti i tempi

Il francese è stato subito portato in ospedale, poi la FIA, la Federazione Internazionale Automobilistica ha fatto sapere che il pilota si trovata in stato di incoscienza ma respirava senza ausili, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico alla testa per rimuovere un ematoma.

La situazione di Bianchi è stata inizialmente definita critica. Si sa che sarà tenuto in terapia intensiva ma per avere nuove informazioni sarà necessario attendere almeno 24 ore. Il pilota corre per la Marussia. Molto probabilmente è stato una vittima del circuito dove si è corso sotto la pioggia. La gara, dopo l’incidente di Bianchi, è stata interrotta. Sono stati attribuiti i punti sulla base del piazzamento al momento dell’interruzione. Ha vinto Hamilton, secondo Rosberg sempre per la Mercedes, poi le Red Bull di Vettel e Ricciardo e al quinto posto la McLaren di Button.






Tags:

Lascia una risposta