Zeman in un film di Albanese nel ruolo del Papa?

13 dicembre 2012 20:560 commenti

Cetto La Qualunque sta per tornare. Molti, a giudicare dai cartelloni pubblicitari sulle ‘Vere Primarie‘ affissi da giorni nelle città se ne saranno già accorti.

La campagna virale promossa dal primo cittadino che tutte le province (non) vorrebbero ha fatto il suo effetto.

Berlusconi accusa il governo Monti e la Germania

Antonio Albanese, pertanto, sta per riprendersi le sale cinematografiche con un altro film di sicuro successo.

Dopo ‘Qualunquemente‘, fortunatissimo, Albanese sbarca con 700 copie nei cinema prenatalizi con ‘Tutto tutto niente niente’.

Un debutto da festeggiare in tutti i modi. Durante le interviste promozionali, Albanese, ha risposto alle domande di giornalisti e fan sviscerando le sue passioni più recondite.

Dal suo rapporto con la politica, al suo rapporto con l’arte in generale, fino ad arrivare agli ‘Intellettuali da quiz’, che nei giorni scorsi hanno criticato la sua produzione cinematografica su determinate testate.

La Roma batte l’Atalanta in Coppa Italia

Albanese difende il film e si difende. Poi, a sorpresa, svela uno dei suoi sogni nel cassetto.

Albanese dice di essere un grandissimo fan del divino Zdnek Zeman, allenatore della Roma. Per il boemo, Albanese aveva in mente un ruolo ad hoc:

“Avrei tanto voluto che interpretasse il Papa per me, sul grande schermo: in quel periodo però si stava trasferendo dal Pescara, e non volevo disturbarlo… Sono diventato romanista anche per lui”.

Tags:

Lascia una risposta