Tag: 30 anni

30 anni

Morto il cane più longevo del mondo: è vissuto 30 anni

In genere, un cane vive introno ai 15 o 20 anni, ma Briciola è speciale, o meglio, lo è stato. Il piccolo Briciola ha vissuta una lunga vita, circa 30 anni, più del doppio rispetto ai suoi simili e alle aspettative di chiunque, ma qualche giorno fa ci ha lasciati. Briciola era un incrocio tra un un Chihuahua e un Zwergpinscher ed è stato trovato ed accolto da una famiglia di Padova quando era ancora un cucciolo. Il cagnolino ha vissuto con la stessa famiglia per circa 30 anni ed è sempre nella loro casa che è morto, tra l’affetto e l’amore di tutta la famiglia.
La padrona del quadrupede ha raccontato al Mattino di Padova che nel giro di una settimana Briciola ha avuto un crollo fisico. Ha cominciato a muoversi sempre di meno fino a non camminare più e a dover bere con la siringa. La fine si sentiva nell’aria ed infatti dopo qualche giorno è arrivata. Il piccolo cane più vecchio del mondo, il cane che ha vissuto per più anni al mondo, ha lasciato questo mondo.

La Coca Cola che ha ucciso una donna di 30 anni

Si dice che la coca cola è nata come una medicina, ma stando a ciò che è avvenuto qualche anno fa, e che in questi giorni è emerso, non sembra faccia molto bene. Si tratta del caso di Natasha Harris di cui ha parlato il patologo neozelandese Dan Mornin. La donna di soli 30 anni è stata stroncata da un infarto probabilmente dovuto all’abuso di bibite gasate, in particolare coca cola, associato ad una cattiva alimentazione. Sembra che la donna fosse affetta da ipopotassiemia, ovvero mancanza di potassio nel sangue, che deriverebbe da un’assunzione esagerata di coca cola.
Alla testimonianza del dottore si aggiunta quella del fidanzato della donna, Chris Hodgkinson il quale avrebbe dichiarato che Natasha beveva quasi 8 litri di coca al giorno. Inoltre fumava un pacchetto intero di sigarette ogni giorno. Tutte queste condizioni di cattiva alimentazione, associate al vizio del fumo e alla dipendenza da Coca Cola avrebbero portato la donna alla morte. La Coca Cola Company non ha lasciato dichiarazioni a proposito.