Home / Tag Archives: alcol

Tag Archives: alcol

alcol

Alcolismo, ecco la molecola che fa smettere di bere

Un gruppo di scienziati di San Francisco ha scoperto una molecola che, se inibita, è in grado di bloccare il consumo smoderato di alcol, che avviene in tutti i casi di dipendenza da sostanze alcoliche. Finalmente una via per smettere di bere?

Leggi

Come ubriacarsi dopo i 28 anni

Spiacente. Un tempo luminoso, ora il lunedì mattina è foriero degli stati d’animo che ci puniscono per aver bevuto troppo durante il week-end, con il nostro fisico che accusa il corpo. Succede se non abbiamo più vent’anni e non reggiamo più l’alcol come un tempo per via dei fastidiosi post-sbornia …

Leggi

Fumo alcol gioco e droghe in crescita in Italia

Quali sono le peggiori dipendenze di cui sono vittime gli italiani? Lo dice la “Relazione sullo stato sanitario del Paese”che è stata presentata in questi giorni al Ministero della Salute, alla presenza del Ministro Balduzzi e del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, i cui dati non sono tra i più incoraggianti. …

Leggi

Quando l’alcol fa bene

    Tutti gli alcolici sono potenzialmente dannosi e vanno consumati con moderazione. È l’abuso di alcol che crea i maggiori problemi per la salute. Il fegato ne risente e tutto l’organismo è a rischio quando c’è un consumo e un abuso consueto di bevande alcoliche. Tra queste, anche il …

Leggi

Ubriaco dimentica dove ha parcheggiato l’automobile. Ritrovata dopo 2 anni dalla polizia

A volte in seguito ad una notte brava con gli amici capita di ubriacarsi e involontariamente, a causa dei fumi dell’alcol, può capitare di perdere qualcosa. Nel dicembre del 2010 un trentatreenne di Monaco di Baviera (Germania), in seguito ad un uscita con gli amici in un pub si è ubriacato e dopo essersi ripreso non ha ricordato più dove aveva parcheggiato l’auto. Il giorno dopo, una volta ristabilitosi completamente, è andato dalla polizia e, una volta raccontata la sua storia, ha chiesto agli agenti di ritrovarla. Da quel giorno sono passati due anni e fino alla settimana scorsa la polizia non era riuscita a trovare l’auto. Il ritrovamento è stato effettuato a 4 km dal punto in cui il proprietario ricordava di aver parcheggiato, da una vigilessa che ha notato un veicolo con gli adesivi di ispezione scaduti. Fatte le dovute analisi la polizia è riuscita a risalire al ragazzo.

Leggi

L’uomo che si cosparge di rum e dà fuoco alla sua testa

Mai dare alcol e fuoco ad un amico ubriaco potrebbe accadere qualcosa di irreparabile. Ed infatti, ciò che è accaduto ad un uomo di 36 anni ha dell’assurdo ed ha sfiorato la tragedia. Era una semplice serata in bar tra amici come ce ne sono tante, ma a causa di una stupida scommessa, un’uscita in compagnia poteva trasformarsi in qualcosa di tragico. Non si conosce la natura della scommessa, fatto sta che ad un certo punto il 36enne si è bagnato la testa di rum e successivamente le ha dato fuoco. Per qualche secondo l’uomo è stato avvolto dal fuoco, la testa completamente scomparsa tra le fiamme. Vari amici hanno tentato di spegnere il fuoco gettandogli addosso della birra che aveva in mano, ma a nulla sono valsi questi tentativi. Sono stati chiamati i soccorsi, il fuoco è stato spento, ma l’uomo era così ubriaco da non volere che nessuno lo toccasse, e ha rifiutato che lo portassero all’ospedale. Soltanto in seguito, gli amici lo hanno accompagnato al pronto soccorso, ancora increduli di ciò che era stato capace di fare.

Leggi

Suzi, 23 enne alcolista da quando aveva 11 anni

La storia di Suzi, di cui racconta il The Sun, è una storia purtroppo sempre più frequente tra gli adolescenti. Il consumo di alcol tra i più giovani sta crescendo a livelli impressionanti con gravi conseguenze per la salute, già a partire dalla loro giovane età. All’età di 11 anni, Suzi ha cominciato a fare abuso di alcol. All’età di 14 anni era capace di bere un’intera cassa di birre e un’intera vodka. I genitori si sono accorti del problema solo dopo qualche anno, perché vedano la loro bambina uscire sempre di casa e non stare mai in camera fare i suoi compiti per la scuola. Hanno tentato di aiutarla e di fermarla ma invano. Oggi Suzi ha 23 anni e ha dei gravi problemi di salute: è quasi cieca ad un occhio e ha problemi al fegato, ma non riesce ancora ad uscire da questa dipendenza. La donna racconta che qualche giorno fa ha “festeggiato” il suo compleanno con otto birre e mezza bottiglia di Malibu. Ora Suzi è anche madre di una bambina e lavora in un centro impegnato ad aiutare gli adolescenti che abusano di alcol.

Leggi